MENU

Medicina legale penalistica

Studia i rapporti che corrono tra la medicina legale e il diritto penale, sia per le questioni generali riguardanti l’uomo quale protagonista della vicenda penale, sia per l’analisi dei singoli reati che implicano l’apporto rilevante e impegnativo della perizia giudiziaria.

Essa verte principalmente su:

Sopralluogo giudiziario

Si intende definire l’insieme di tutte quelle operazioni compiute dalla polizia giudiziaria, eventualmente coadiuvata da personale tecnico-scientifico, volte ad analizzare, in un ambiente, l’effettivo svolgimento di un reato avvenuto in un tempo precedente, allo scopo di conservare le tracce e le cose pertinenti al reato e risalire così al responsabile.

Identificazione

Consiste nell’accertare e riconoscere l’identità di una persona o di un oggetto, identificazione intesa come uguaglianza assoluta e certa stabilita tra persone o cose, attraverso lo studio dei criteri di relatività e di comparazione.

Tanatologia

Studia la morte e le successive modificazioni del corpo con finalità relative alla medicina legale.