Collaborazioni

Stone in the city

Come mai un medico, appassionato di musica, collabora con un Ingegnere* nella pubblicazione di un lavoro così tecnico (“Stone in the city”) e così lontano dalle sue competenze umane e professionali?

Ebbene, l’idea nasce dalla consapevolezza che, spesso (oppure sempe), un adeguato “discorso musicale” può accompagnare in modo efficace, qualunque lavoro scientifico.

L’importante è che l’abbinamento sia adeguato ed in armonia con i concetti espressi.

Si tenta, da parte nostra, di produrre un nuovo modo, speriamo condiviso, di comunicare: la musica in alternativa alla parola. La partita è aperta!

*Ing. Ginevra Balletto
DICAAR I Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura I UNICA

Maggiori informazioni https://www.researchgate.net/publication/323830254_STONES_IN_THE_CITY