Tumore al polmone non diagnosticato

Domande e risposteCategoria: Cause di malasanitàTumore al polmone non diagnosticato
Anonimo ha scritto 7 anni fa

vorrei intentare una causa di risarcimento per omissine di diagnosi per mio marito . operato di by pass aorto coronarci ne 2002 a marzo 2002 radiografie di controllo per l intervento di bypass referti radiografici con nulla segnalato operato ad aprile 2002 e già a giugno stava benissimo tutto a posto aveva 48 anni . novembre 2002 per altri disturbi eseguita tac toracica diagnosticato tumore al polmone con ripetizioni mediastiniche nelle radiografie fatte a marzo dell 2002 la lesione se pur piccola al polmone era presente ma non vista e quindi nulla segnalto .sono intercorsi 8 mesi dall intervento al cuore quindi da quella radiografia che avrebbe potuto metterci in allarme alla diagnosi di tumore già metastatizzato . certo cè stato un interventone al cuore nel frattempo ma forse forse se segnalato potevamo anticipare di tre o 4 mesi la diagnosi e forse avere degli spazi più tempestivi di intervento secondo voi potrei iniziare un percorso senza dover spendere soldi per perizie legali inutilmente??quindi con possibilità di essere risarcita ??Mio marito è morto un anno dopo dalla diagnosi avvenuta a novembre 2012. aveva solo 48 anni e forse la prognosi sarebbe stata infausta lo stesso ma avere qualche anno forse di vità in più avrebbe fatto la differenza .sono ancora dentro i tempi dalla prescrizione ma vorrei avere dei consigli per evitare di investire denaro in perizie medico legali senza avere nessun risultato per farmi dire che non si può fare grazie.
Tiziana Schiavoni