Schiacciamento del piede

Veronica Barone ha scritto 3 anni fa

Buonasera,
mi chiamo Veronica e ho 22 anni, il giorno 23 Gennaio ho subito un incidente stradale per il quale ho subito lo schiacciamento del piede sinistro, mi sono recata al pronto soccorso e la lastra è risultata negativa a fratture, provando nei giorni successivi molto dolore ho deciso di fare una RM per la quale risulta un versamento intrarticolare nel contesto dell’articolazione metatarso-falangea del I raggio, disomogeneità delle contrapposte superfici articolari metatarso falangee e cuboido-metatarsali come per sofferenza condrale e subcondrale con distensione del recesso metatarso tarsale in prossimità del II e IV raggio, non sono evidenti alterazioni del segnale a carico delle strutture ossee. Volevo sapere che reali possibilità ho nell’ottenere un risarcimento, l’ortopedico mi ha assegnato 10 Tecarterapie e 10 magnetoterapie e mi ha parlato di edema intraspongioso.
Al momento sono a metà del percorso di fisioterapie ma avverto distintamente dal giorno dell’incidente improvvisi dolori alle ultime due dita del piede e questo dolore sale fino al ginocchio, la sensazione è come se si addormentasse tutta la zona del piede, le dita formicolano e spesso non riesco a muoverle.
Ringrazio anticipatamente in attesa di risposta.

1 Risposte
Dott. Silvio Savoia Staff ha risposto 3 anni fa

Carissima,
non so a quale domanda io debba rispondere.
Cordialità
Dott. Silvio Savoia