Responsabilità medica post operazione

Domande e risposteResponsabilità medica post operazione
Stefania ha scritto 6 anni fa
Buona sera caro dottor Savoia scrivo da firenze .Mio padre di 91 anni nell ottobre 2013 è caduto era in bici e si è fratturato il femore e da li e stata una vera odissea ha subiti 2 interventi ed ha un infezione cronica sulla protesi .da qualche mese ha un grave decubito al tallone e anche al coccige dovuto alla sua immobiltà ma secondo me anche a delle mancanze da parte del personale sanitario che hanno molto trascurato questo aspetto. Pertanto il babbo non ha potuto iniziare un vero proprio percorso riabilitativo a causa delle sue precarie condizioni ed io sto vivendo momenti molto duri anche perché sono sola e non disponiamo di molte risorse economiche il babbo prima della caduta era un uomo in gamba che girava in bici per la città adesso è infermo e non può neanche stare seduto a causa dei gravi decubiti.Vorrei avere un suo parere su quanto mi è accaduto. La ringrazio distinti saluti
1 Risposte
Dott. Silvio Savoia ha risposto 6 anni fa
Cara Stefania,
è possibile che ci siano delle responsabilità nella gestione di tuo padre.
Leggo che non disponi di risorse economiche. Non preoccuparti, se vuoi, posso assisterti senza alcun
anticipo di spese.
Chiamami pure ai seguenti recapiti
  • 3358305930
  • 0818781063
  • 0815584950
Cordialmente
Dott. Silvio Savoia