MENU

Problemi con un medico legale

Domande e RisposteCategoria: AltroProblemi con un medico legale
Anonimo ha scritto 6 anni fa

Salve avrei bisogno di un vostro parere trovandomi in seria difficoltà con un vostro collega….Ora cercherò di spiegare il tutto…Qualche mese fa mi sono appunto rivolta ad un legale x un problema. L’avvocato mi ha ricevuta,abbiamo parlato del problema in questione e così mi ha elencato una serie di documenti da portare x la valutazione.Abbiamo così deciso di risentirci x vedere come procedere.Salutando la professionista,Le ho chiesto se dovevo pagare qualche cosa e lei gentilmente mi ha chiarito che la prima consulenza sarebbe stata gratuita xchè conoscitiva. Qualche giorno dopo Le ho inviato x mail un documento che voleva leggere.Non l’ho mai sentita….e così dopo qualche settimana mi sono mossa io chiedendo quando avrei potuto rivederla x capire cosa fosse meglio fare.Il marito/segretario con il quale ho sempre parlato mi aveva dato un’appuntamento x un pomeriggio, puntualizzando che quell’appuntamento mi sarebbe costato 150 euro.Così ho chiesto,,,ma x procedere con qualche soluzione?E la risposta era stata…..L’appuntamento ha quel costo x vedere come procedere e la procedura avrà altri importi.Ok….purtroppo il giorno prefissato non ho potuto andare x problemi di lavoro (che nel frattempo ho perso) ed ho tempestivamente chiamato x poter rimandare il tutto.Gentili non hanno fatto storie e così ho ribadito che avrei dovuto xò far trascorrere un mese x problemi personali e lavorativi,ma che sarei andata xchè la mia situazione sarebbe comunque stata da sistemare.Ho puntualizzato che avrei richiamato io x la data corretta onde evitare un’altra disdetta.Un paio di settimane dopo la dottoressa mi ha richiamata con un’esuberanza allucinante,non lasciandomi parlare,dicendomi che io dovevo pagarle 150 euro di parcella x la valutazione dei documenti.Ero allibita e non capivo.Ho chiesto x cosa,non avendo mai presenziato ancora ad un formale appuntamento valutativo e la risposta fu…..ho letto la mail e questo ha un costo….dopo qualche tempo mi ha richiamata il marito,non dandomi spiegazioni ed anzi,pretendendo i soldi ed inventandosi che io avevo detto che non volevo + far nulla.Ho cercato di farmi spiegare ma come con la dottoressa,ogni volta che chiedevo X COSA avrei dovuto pagare,mi attaccavano e ribadivano che dovevo pagare e basta.Successivamente non trovando corretto questo,loro mi hanno inviato una raccomandata richiedendo nuovamente i soldi e non ricevendo risposta mi hanno nuovamente chiamata (sempre il marito) ed io anche stavolta ho chiesto se x cortesia mi spiegava x che cosa avrei dovuto pagare xchè non avevo mai fatto un colloquio formale come la dottoressa diceva. Ed ho puntualizzato che non è x non pagare,ma è x capire xchè non è mia abitudine REGALARE denaro a nessuno…la sua risposta è stata ..IO NON DEVO DARLE SPIEGAZIONI IN MERITO e le sto chiedendo se ha effettuato il bonifico….ho richiesto ancora x che cosa e urlando (come sempre con arroganza) ha chiuso dicendomi che avrebbe proceduto con spese maggiori a mio carico. Io ora mi sento presa anche in giro e non so a chi rivolgermi avendo avuto questo riscontro…ed ho paura a parlare con chiunque,quindi vi chiedo un parere in merito…ma è possibile che non avendo mai fatto quel colloquio e quindi è come se non avessi mai fatto nulla e preciso,non ho nemmeno mai firmato nulla non essendo + andata dalla dottoressa,che io debba pagare una cifra simile che da disoccupata e senza un problema risolto,trovo ingiusto e caro?!?!?!??Grazie infinite
Sole

1 Risposte
Dott. Silvio Savoia ha risposto 6 anni fa

Cara Sole,
NON DEVI PAGARE NULLA!!!
non farti minacciare, nè intimidire.
Lascia che facciano e dicano ciò che vogliono.
Rischiano una denuncia per estorsione!!
In casi estremi, ti rivogerai ad un legale che ti assisterà nei loro confronti.
Per quanto riguarda la tua questione, se credi, mandami tutto per E-mail.
Ti darò io un parere ASSOLUTAMENTE GRATUITO.
Attendo tue nuove.
Cordialità