Pensione di invalidità ritirata

Domande e risposteCategoria: Invalidità civilePensione di invalidità ritirata
Anonimo ha scritto 7 anni fa

salve, sono una donna di 40 anni, sono stata operata nel 2003 di calcinoma papillifero tiroedeo, mi hanno asportato tutta la tiroide, ho fatto terapie metabboliche, avendo gia problemi precendenti di asportazzione di utero dovuto ad una emoraggia durante il parto avvenuto nel 1988, oltre questo soffrivo già di attrite psioriasica, di fibromialgia, e di osteoporosi ( risalente a l’incirca dal parto in poi ! ), attualmente ho anche un uveite a l’occhio sinistro che mi ha distorta la pupilla .
Nell’anno 2004 ho richiesto la pensione per l’invalidità, nel 2005 mi hanno accettato la richiesta, dandomi 80% (l’ottantapercento) , nel 2008 la pensione mi è stata tolta, chiedo a voi se con le mie patologie ho diritto alla pensione ?, e se a vostro giudizio è un si , datemi una vostra opinione in riguardo alla percentualita di invalidità .
Vi ringrazio in anticipo , rispondete a questa ia domanda, vi prego perchè io sto soffrendo tanto a causa dei miei malori che mi hanno causato gia da anni una tremenda cervicale (per tutto ciò io nn posso piu lavorare !).. grz !!
Silvana