parere

Anonimo ha scritto 3 anni fa

il 16 settembre mia moglie di anni 80 è stata ricoverata all’ospedale di belcolle Viterbo codice giallo dolori addominali vomito ecc gli è stata riscontrata una occlusione intestinale la sera è stata operata è emersa una torsione il giorno seguente l’azotemia era aumentata a 90 il 3° giorno a 152 hanno chiesto la consulenza dello specialista ma la sera del 19 settembre e deceduta per ins renale acuta e arresto cardiaco io la vedevo molto sofferente ma i medici dicevano che erano gli effetti dell’anestesia… io ho il sospetto che non sia stato fatto il possibile per evitare il decesso ad es, una dialisi ecc, io ho la cartella clinica vorrei sapere se ci sono i presupposti per iniziare una azione la ringrazio Franco Corinti cell  3383376404