Paralisi del nervo toracico lungo

Domande e risposteCategoria: Invalidità civileParalisi del nervo toracico lungo
Anonimo ha scritto 10 anni fa
Salve, ho 45 annni, a Gennaio 2012 ho avuto un’infortunio alla spalla dx.
Effettuato visita da specialista. Dr. Paolo Baudi, risulta: paralisi del nervo toracico lungo con alta probabilita’ invalidita’ permanente.
Il braccio posso alzarlo lateralmenti sino a cica 90 gradi e cosi’ anche anteriormente. Per ora giudizio PROVVISORIO del legale INPS ,pari a 7 punti con giudizio finale tra 6 mesi .Quale punteggio massimo posso aspettarmi, dato che la forza nel mio braccio è inferiore a prima e sono limitato in determinati movimenti , causa dolore.
Ringrazio sin da ora ,aspettando un suo giudizio.
Cordiali saluti Mirco
2 Risposte
Dott. Silvio Savoia ha risposto 10 anni fa
Caro Mirco, un parere medico-legale serio, deve basarsi sui dati dell’ENG (elettroneurografia). Potresti praticare tali esami e darmene notizia? In linea di massima, il 7% (sette per cento) appare valutazione troppo astenuta . Cordialità Dott. Silvio Savoia P.S. Scusami per il ritardo con cui ti rispondo, ma rientro ora dalle ferie.
Dott. Silvio Savoia ha risposto 10 anni fa
Caro Mirco, alla luce dei dati elettromiografici, il danno neurologico è modesto. Tuttavia, mi riferisci che la tua spalla ha movimenti limitati. La valutazione INAIL tra il 7% (sette per cento) e il 10% (dieci per cento), potrebbe ritenersi adeguata. Cordialità