Paralisi del nervo toracico lungo

Domande e risposteCategoria: Invalidità civileParalisi del nervo toracico lungo
Anonimo ha scritto 7 anni fa

Salve, ho 45 annni, a Gennaio 2012 ho avuto un’infortunio alla spalla dx.
Effettuato visita da specialista. Dr. Paolo Baudi, risulta: paralisi del nervo toracico lungo con alta probabilita’ invalidita’ permanente.
Il braccio posso alzarlo lateralmenti sino a cica 90 gradi e cosi’ anche anteriormente. Per ora giudizio PROVVISORIO del legale INPS ,pari a 7 punti con giudizio finale tra 6 mesi .Quale punteggio massimo posso aspettarmi, dato che la forza nel mio braccio è inferiore a prima e sono limitato in determinati movimenti , causa dolore.
Ringrazio sin da ora ,aspettando un suo giudizio.
Cordiali saluti
Mirco

3 Risposte
Dott. Silvio Savoia Staff ha risposto 7 anni fa

Caro Mirco,
un parere medico-legale serio, deve basarsi sui dati dell’ENG (elettroneurografia).
Potresti praticare tali esami e darmene notizia?
In linea di massima, il 7% (sette per cento) appare valutazione troppo astenuta .
Cordialità
Dott. Silvio Savoia
P.S. Scusami per il ritardo con cui ti rispondo, ma rientro ora dalle ferie.

Dott. Silvio Savoia Staff ha risposto 7 anni fa

Caro Mirco,
alla luce dei dati elettromiografici, il danno neurologico è modesto. Tuttavia, mi riferisci che la tua spalla ha movimenti limitati.
La valutazione INAIL tra il 7% (sette per cento) e il 10% (dieci per cento), potrebbe ritenersi adeguata.
Cordialità

Dott. Silvio Savoia Staff ha risposto 4 anni fa

Carissima,
puoi agire per il risarcimento danni da errore medico.
Se ritieni, sono disponibile a seguirti.
Cordialità
Dott. Silvio Savoia