MENU

Neuropatia demelienizzante ovvero Sclerosi Multipla

Domande e RisposteCategoria: Malattie professionaliNeuropatia demelienizzante ovvero Sclerosi Multipla
Anonimo ha scritto 6 anni fa

Salve, un giovane di trentasei anni in ottima forma fisica certificata dalle autorità militari in occasione di una missione semestrale all’estero, al ritorno ha lamentato difficoltà motorie ad un arto che, dopo una lunga serie di accertamenti vari durata circa sei mesi, ha prodotto una diagnosi di neuropatia demelienizzante ovvero Sclerosi Multipla. C’è da segnalare che in occasione di tale missione, gli sono stati praticati, in pochi giorni, numerosi vaccini ( anti meningite, anti epatite b, antinfluenzali ecc.).
Rilevo che in casi analoghi una corte di giustizia francese ha attestato la relazione di causa-effeto fra tali vaccinazioni e le malattie degenerative del sistema nervoso come la Sclerosi. In Italia è tutto ancora molto vago anche se il mondo scientifico ritiene che l’effetto dei vaccini può sicuramente scatenare una crisi autoimmunologica che porta a tali conseguenze. Proprio in questi giorni sono stati ritirate numerosissime confezioni di antinfluenzale proprio perchè “potrebbero scatenare sindromi “autoimmuni di tipo abnorme! Che si può fare sul piano medico legale e verso chi, eventualmente? Grato attendo un vostro gradito riscontro.
Vincenzo

1 Risposte
Dott. Silvio Savoia ha risposto 6 anni fa

Caro Vincenzo,
tu stai sollevando un “coperchio” su una situazione gravissima che, da tempo, si tende a tenere “sotto silenzio”.
I tuoi dubbi sono molto fondati.
Sarei interessato a studiare la questione gratuitamente.
Ti chiedo di mandarmi la seguente documentazione:

  • Tua cartella clinica militare, più giudizio d’idoneità al servizio.
  • Documentazio ne relativa a tutte le vaccinazioni cui sei stato sottoposto.
  • Documetazione sulla tua malattia attuale (accertamenti, cartelle cliniche, certificazioni varie, ecc).

Cordialità