Neurinoma mal curato

Mario ha scritto 4 anni fa

Buongiorno Dott. Silvio Savoia,
In 2006 sono stato operato per un neurinoma del nervo acustico di 4 cm. Dopo 12 ore in sala operatoria,i medici non sono riusciti ad asportare ne anche un centimetro(infatti quando è uscito fuori il neurochirurgo ha detto alla moglie che non sono riusciti a togliere niente ma al meno mi hanno salvato la vita).
Secondo me li è successo qualcosa di sbagliato in sala operatoria anche perché il neurochirurgo che doveva operarmi e venuto in sala operatoria correndo e dopo un ora.Quando sono uscito(dopo 12 ore)avevo la testa doppia ed l’anestesista ha detto che è possibile di non farcela.Li sono stato 3 giorni in coma.
Dopo qualche mese mi hanno consigliato di fare radioterapia.
Avendo la piena fiducia nei medici l’ho fatta.Dopo un anno il tumore è arrivato a 5 cm con tante conseguenze negative.
Porterebbe essere stata qualche colpa medica?
In 2007 ho avuto un secondo intervento per l’asportazione di questo neurinoma e sono rimasto invalido.I medici che mi hanno operato la seconda volta hanno detto che era meglio se non avrei fatto la radioterapia per un tumore così grande(4 cm) in 2006.
Grazie anticipatamente.
In attesa di una risposta li pongo i miei cordiali saluti.