Legionella

Gianfranco ha scritto 6 anni fa
GentileStudio medico legale.

Le chiedo un piccolo parere tecnico riguardo la mia malattia dovuta alla legionella.
Il 7 e 8 luglio ho iniziato ad avere la febbre, e ho preso questi due giorni di malattia.
Non passando la febbre sabato 9  luglio sono andato la prima volta al pronto soccorso dell’ospedale di zona, dove mi hanno fatto delle flebo e antidolorifici, perché accusavo sempre febbre e dolori articolari.
Successivamente mi sono dimesso dopo 7 ore di Pronto soccorso, essendo migliorato il mio stato di salute, ma il giorno successivo sono ripresi gli stessi sintomi.
Ho effettuato un altro accesso il 10 luglio nello stesso pronto soccorso, flebo, tachipirina e antidolorifici, dopo 5/6 ore di permanenza, dimesso nuovamente.
Arriviamo al giorno 11 luglio, ho cambiato ospedale, la mattina alle 9.30 sono stato ricoverato urgentemente, dove mi hanno riscontrato un infezione, sempre con febbre alta e dolori articolari spossatezza ecc..
Durante il ricovero nel reparto di broncopneumologia, alle mie richieste di informazione della causa della mia malattia,  i medici mi rispondevano solo e categoricamente che era in atto una infezione. Sono stato 9 giorni nel reparto di broncopneumologia.
Il 19 luglio sono stato dimesso, il primario mi ha informato solo dopo aver redatto la lettera di dimissioni che ero stato contagiato dalla legionella.
Immediatamente dopo mi sono ricordato del fatto che dalle analisi dei campioni di acqua effettuate dalla mia azienda circa un paio di mesi fa, avevano riscontrato la presenza  di legionella, propio negli impianti idrici di acqua calda sanitaria, dove io avevo effettuato precedentemente e successivamente una manutenzione idrica, nello stabilimento in cui la mia azienda effettua la manutenzione degli impianti.
Ieri 01 agosto 2016, ho avvisato la mia azienda tramite email e fax aziendali.
Le chiedo, avendo saputo solo il 19 luglio di aver contratto la legionella (pneumophila 2,10), rientro nei famosi 15 giorni di tempo per avvisare la mia azienda?
Saluti Gianfranco
1 Risposte
Dott. Silvio Savoia ha risposto 6 anni fa
Certamente. Fammi sapere se sei guarito perfettamente. Saluti
Dott. Silvio Savoia