MENU

Invalidità frattura scomposta di tibia e perone

Domande e RisposteCategoria: Infortunistica stradaleInvalidità frattura scomposta di tibia e perone
Rigo Fabiano ha scritto 2 anni fa

salve, nel 1976 all’eta’ di 6 anni sono stato investito da un auto riportando una frattura scomposta di tibia e perone causandomi un allungamento di 1,5 cm. ora dopo 16 anni di lavoro pesante mi ritrovo…rachide cervicale con note degenerative spondilouncoartrosiche, non alterazioni focali del segnale osseo da riferire a lesioni in atto, non segni di listesi dei somi vertebrali, regolare la cerniera alto-occipitale. canale vertebrale cervicale con breve segmentario restringimento su base acquisita a livello C6-C7, note degenerative dei dischi intersomatici cervicali. il disco C6-C7 appare globalmente protruso con persistenza di formazione erniaria paramediana foraminale destra concompressione sul sacco durale ed impronta sul midollo spinale e stenosi del forame di coniugazione e conseguente compressione sulla rachide nervosa corrispondente il disco C5-C6 presenta accenno ad iniziale protrusione foraminale dx . il disco C 4-C5 mostra anchesso minima protusione posteriore paramediana foraminale dx . RACHIDE LOMBOSACRALE – tendenza alla rettificazione della fisiologica lordosi lombale conservato comunque lallineamento posteriopre dei corpi vertebrali che presentano regolare altezza. ai limiti inferiori il canale vertebrale su base mista. Disomogeneo il segnale dei dischi intersomatici per fenomeni disidratativi, nettamente ipointensi ed assotigliati quelli compresi tra L4 ed S1. i dischi lombale presentano inoltre bulging circonferenzialedel profilo che impronta dolcemente a largo raggio il sacco durale e tende ad impegnare entrambi i forami di coniugazione.A4-L5 la protusione tende ad assumere inoltre le caratteristiche della piccola ernia mediana con associati segni di fissurazione dell’analus fibroso.regolare rappresentazione del cono midollare e delle radici della cauta. ‘Vorrei sapere se la causa puo’ essere collegata al lavoro di spostamento carichi oppure alla lunghezza( 1.5 cm ) della gamba sx ? Quanti punti di invalidita’dovrebbero spettarmi ? . La ringrazio in anticipo per la sua risposta . CORDIALI SALUTI

1 Risposte
Dott. Silvio Savoia ha risposto 2 anni fa

Caro Fabiano,
il danno vertebrale è conseguenza del lavoro. Se chiedi di valutare la malattia professionale in ambito INAIL, sappi che potresti giungere ad un 35% (trentacinque per cento). Tuttavia, l’INAIL tende a respingere istanze di questo tipo. Ti consiglio di rivolgerti ad un buon legale della tua zona per uno studio più approfondito del tuo caso.
Cordialmente
Dott. Silvio Savoia