Intervento al dito

Anonimo ha scritto 8 anni fa

Buon giorno a tutti volevo raccontare questo mi sono recato il 1 ottobre 2009 in un ospedale mi sono schiacciato il dito indice in una porta di un auto . mi anno steccato mi anno ritrovato fratture con frammenti ossi sono andato a controllo il 14 novembre mi anno risteccato fino al 29 il 29 mi anno detto dobbiamo operare c’era un tendine rotto mi hanno operato il 2 novembre e mandato a casa.dopo 5 ore sono tornato mi anno ricoverato fino al 6 x un eremia sanguinea.giorno 2 dicembre mi e stato detto che potevo fare riabilitazione il dito si presentava male e di brutto colore e tanto dolore. mi sono recato in un centro x fare un ecografia delle parti molli e anno notato un corpo estraneo allinterno , preso tutte le incartamenti mi sono recato in un centro piu attrezzato ,mi anno fatto un taglietto di 3 punti x esportare il corpo estraneo dicendomi che non anno potuto fare una lavoro di approfondimento xche il periodo di operazione dal 2 novembre era troppo poco . il dito tutto cio proseguiva sempre male mi anno riaperto tutto il dito il 18 gennaio 2011 xche il dito era rigido e nn chiudevo bene allinterno anno fatto una sistemazione ossea xche i frammenti si erano calcificati e esportato ancora corpi estranei dal 1 intervento di tutto questo nn ho parole ho 2 bambini ed e piu di un anno che nn lavoro.
Nicola