Ernia al disco non diagnosticata

Domande e risposteCategoria: Cause di malasanitàErnia al disco non diagnosticata
Anonimo ha scritto 7 anni fa

ho subito una negligenza con il Pronto soccorso della mia provincia di Cremona
e chiedo il suo aiuto se posso procedere con istanza di denuncia con richiesta risarcimento all’Ospedale.
Ecco cosa succede
“in data 13.09.2011 sono stato al pronto soccorso per dolore alla schiena dorso lombare per un aggressione che ho subito ,
e dalle 13.30 fino alle 16.30 circo sono stato visitato con codice bianco ,
al quale mi hanno fatto dei raggi x
dal risulta dell’esame si pensava una frattura e cosi dal neurochirurgo , che mi ha visitato e mi ha detto che avrebbe richiesto della tac.
Cosa succede dal risultato è emerso che fortunatamente la vertebra era intatta.
Cosa mi dicono di ritornare il giorno dopo per far vedere al Pronto soccorso dal neurochirurgo e cosi un nuovo dottore diverso dal giorno prima
senza visitarmi , vedendo le immagini tac, mi ha detto solo che la frattura non c’era e che il dolore era solo alla contusione avuta.
Credendo di andarmene a casa mi fecero anche l’ecografia e che risultò negativa.
la sera del rientro a casa del 14.10 dolori a non finiti chiamai la guardia medica che mi prescrisse 5 inieizioni voltaren,
non sentendomi sicuro sul lavoro svolto del PS (pronto soccorso), sono andato dal medico curante e mi ha prescritto
la risonanza magnetica sequenza stir, e con amara delusione oggi 10.10.2011 ho saputo che ho un ERNIA AL DISCO molto probabilmente da operare,
e cosi mi devo recare in un altro istituto , da un buon neurochirurgo.
Grazie per il suo consiglio….
Andrea