Distacco parcellare apofisi anteriore calcagno

Domande e risposteCategoria: Infortunistica stradaleDistacco parcellare apofisi anteriore calcagno
Paolo ha scritto 10 mesi fa
Salve circa una settimana fa ho avuto un incidente, e recandomi in ospedale mi è stato refertato: "trauma distorsivo caviglia con distacco parcellare apofisi anteriore calcagno". Quindi mi è stato ingessato con divieto di carico assoluto, per 3 settimane. vorrei capire fra quando tempo sarò totalmente guarito, se dopo la rimozione del gesso, sarò idoneo a poter camminare liberamente o avrò bisogno di portare un tutore ed eventuale terapia. Ed essendo trattasi di sinistro, in quanti punti di invalidità la compagnia assicurativa classificherà il mio danno. Restando in attesa di suo riscontro. Colgo l'occasione per porgere cordiali saluti. Grazie.
1 Risposte
Dott. Silvio Savoia ha risposto 10 mesi fa

Carissimo,

la frattura-distacco parcellare del calcagno, in genere, guarisce con esiti molto modesti, senza incidenza significativa sulla deambulazione. Sempre in loinea generale, si tratta di microinvalidità (2-3%). Ovviamente, tutto dipende dalle condizioni cliniche che esiteranno alla guarigione, che potranno essere valutate solo a seguito di una visita di un medico legale esperto.

Cordialità

dott. Silvio Savoia