Dermatite da contatto

Anonimo ha scritto 6 anni fa

ciao, circa 20 anni fà dopo diversi ricoveri in ospedale, mi è stata riconosciuta la malattia professionale: dermatite da contatto. poi ogni volta che guarivo l inail mi rimandava a lavorare, e dopo 3-4 giorno ricadevo in malattia…….. il professore dermatologo dell ospedale mi diceva che piu andavo avanti così, e piu la dermatite peggiorava. finchè dopo un pò mi sono licenziato dalla ditta di prefabbricati in cemento. l inai a mè ha riconosciuto la malattia professionale, però pagandomi solo i giorni di malattia, liquidandomi senza punteggio o piccola pensione. amè tuttora il problema esiste, e ogni volta che ricomincio un nuovo lavoro sono soggetto a dermatiti in vari punti del corpo. che cosa potrei fare con linail secondo voi. vi ringrazio.
Marco