come ottenere l’accompagnamento

Domande e risposteCategoria: Invalidità civilecome ottenere l’accompagnamento
Anonimo ha scritto 4 anni fa

Gentilissimo dott. Savoia torno a scriverle  per avere un suo prezioso parere per quanto riguarda il problema di mia moglie, come le scrissi mesi addietro mia moglie e’ rimasta paralizzata dalla vite in giu’ per ‘ la sindrome da cauda equina completa’ sono passati gia 14 mesi dall’operazione di discectomia microchirurgica con approccio interlaminare l3-l4 ed artrectomia parziale destra, dopo mesi di cure e fisioterapia ad oggi dopo 14 mesi mia moglie deambula a fatica con le stampelle per pochi metri con dolori agli arti e con problemi di artropatia psoriasica con eritema nodoso e disturbi minzionali con evacuazione non percepita e come se non bastasse  una insufficienza valvolare mitralica modesta,  nei bisogni giornalieri praticamente ha bisogno di essere lavata e vestita , ha bisogno di assistenza  nell’andare in bagno e nell pulirsi, ha bisogno di spostarsi in macchina e da sola non puo uscire di casa, alla luce di tutti questi problemi le chiedevo cortesemente se oltre all’invalidita’ civile di cui e’ gia titolare si poteva chiedere l’accompagnamento, premetto che le hanno dato un punteggio dell’80%, in questo mese mia moglie ha fatto la revisione e le hanno confermato il punteggio, ora le chiedo se c’e necessita’ di fare ricorso per quanto riguarda l’hendicap in modo da concederle l’accompagnamento, certo di una sua risposta le mando i piu cordiali saluti da parte mia e di mia moglie       paolo