Bimbo nato con una paralisi flaccida

Domande e risposteCategoria: Cause di malasanitàBimbo nato con una paralisi flaccida
Anonimo ha scritto 6 anni fa

BUONASERA,SONO IL PAPA’ DI UN BIMBO NATO CON UNA PARALISI FLACCIDA.
IN DUE RIGHE VI RACCONTO COSA E’ SUCCESSO, IL BIMBO NASCE NEL 2003 CON PARTO CESAREO IL BIMBO DICONO I MEDICI CHE E’ NATO CON TUTTO IL CORDONE ATTORCIGLIATO AL CORPICINO CHE ANCORA OGGI SI NOTA ATTORNO AD UNA GAMBETTA,LA MIA DOMANDA DI PADRE E’: ECOGRAFO E GINECOLOGO DOPO ESSERE STATI PAGATI PROFUMATAMENTE, COME MAI NON SI SONO ACCORTI IN TUTTE L’ECOGRAFIE NULLA,PERCHE’ NON INTERVENIVANO FACENDOLO NASCERE UN PO’ PREMATURO.
LA MIA RABBIA E’ CHE TUTTI I MEDICI MI DICONO CHE HO RAGIONE, MA PER FARE CAUSA HO BISOGNO DI MEDICI CHE DICHIARINO CHE L’ECOGRAFO E GINECOLOGO NON HANNO FATTO BENE IL PROPRIO LAVORO.
IL MIO BIMBO BELLISSIMO INTELLIGENTISSIMO E COSTRETTO PER TUTTA LA VITA CON LA SEDIA A ROTELLE, DIAGNOSI: UNA MOSCA BIANCA, I MEDICI ESTERI E ITALIANI CON HANNO UNA DIAGNOSI.
GRAZIE, PER AVERMI FATTO SFOGARE, CHE NE PENSATE VOI?
SI POTREBBE FAR PARTIRE UNA CAUSA.
DISTINTI SALUTI
MAURIZIO VERNENGO