Risposta perGlomerulonefrite acuta con una insufficienza renale

Cara Francesca,
come avrai letto, sono anche nefrologo (specialista in malattie renali).
Su questa base posso serenamente dirti che la diagnosi di pronto Soccorso è certamente errata. Tenuto conto che il rene è rientrato nei limiti volumetrici fisiologici e che si sono normalizzati gli indici ematochimici relativi alla funzionalità renale, non ritengo che siano residuati postumi valutabili in sede medico-legale.
Potrai invece richiedere il danno biologico temporaneo, relativo al periodo di malattia.
Cordialità