Aggiornare l’eventuale peggioramento di una invalidità se non ti danno sufficiente tempo per gli ulteriori accertamenti?

Domande e risposteCategoria: Invalidità civileAggiornare l’eventuale peggioramento di una invalidità se non ti danno sufficiente tempo per gli ulteriori accertamenti?
Anonimo ha scritto 4 anni fa

Salve,
sto in MOLISE,
sono un disabile cardiopatico (50%) e portatore di protesi cardiaca ed ho un aneurisma aortico ed uno toracico.
Sono un Professore precario ed ho avvertito un grave malore a scuola durante i Consigli di Classe,
ho chiamato il 118 che mi ha diagnosticato “Stato d’Ansia in Cardiopatico”.
Continuandomi a sentire male sono successivamente andato in Pronto soccorso ove mi è stato consigliato un controllo ematochimico epatico ed eventuale ecografia. Con una prognosi giorni clinici 2. Poi siccome oltre ad altri malesseri, la sindrome vertiginosa ed ipertensiva continuava mi hanno dato altri 6 gg, anche per eseguire meglio una visita cardiologica.
Ora siccome non sto mai completamente bene (ovvero sto sempre più o meno male), ma non ho un giorno libero a scuola, mi è difficile anche fare ulteriori accertamenti e presentare domanda per aggiornamento o peggioramento della invalidità e per la eventuale richiesta per la 104.
So che esiste una legge 68/99 ove sono riconosciuto esplicitamente disabile, ma sul posto di lavoro non mi riconoscono alcun diritto, anzi pretendono troppo e di più.
Come posso gestire al meglio la situazione e cosa fare?