MENU

Rinuncia legale ai diritti e doveri di figlio

Domande e RisposteCategoria: Consulenza LegaleRinuncia legale ai diritti e doveri di figlio
Martina inviata 2 mesi fa

Buongiorno, per le gravi mancanze di mia madre, sia quando i miei genitori erano sposati che in seguito al loro divorzio, e per i gravi e imperdonabili torti che ho subito negli anni ho deciso di non avere più contatti con mia madre. Ho provveduto a bloccarla anche sul cellulare, che lei usava regolarmente per darmi il tormento.
Purtroppo ho letto su vari siti che parlano di giurisprudenza che alla morte di mio padre è possibile che mia madre faccia richiesta per ottenere da me i soldi di mantenimento che gli corrisponde attualmente mio padre. Preciso che mio padre è tenuto al pagamento del mantenimento e non degli alimenti. 
La mia domanda è questa: per evitare che questo scenario si realizzi, posso chiedere che la legge non riconosca mia madre come “mia madre” e che nessuno mi venga mai a cercare qualora lei decida di spennare anche me come sta facendo con mio padre da tutta la vita?

1 Risposte
Dott. Silvio Savoia risposta 3 settimane fa

Carissima,
non c’è bisogno di nulla.
Non sei tenuta, per legge, a pagare alcunché.
Cordialità
Dott. Silvio Savoia